Giorno di prigionia #3

Oggi giornata più dura.
Il tempo fuori fa proprio schifo, pioviggina e le nubi sono così basse che non vedo nulla.
Non si vedono le montagne, la neve, la cascata ghiacciata.
Non vedo l’albero di ciliegio dormiente del mio vicino di casa e a malapena si notano le lucine blu di Natale della signora che abita vicino a me.

Sarà il tempo uggioso, ma l’umore non è dei migliori.
Oggi mi ritrovo a pensare un po’ troppo al passato, sicuramente complice anche questo isolamento.
Quando sei sola ti ritrovi a fare i conti con te stessa, per forza di cose.
Ma in questi momenti difficili pare che il passato faccia ancora più male.

Oggi ripenso quindi e mi pongo nuove domande e nuovi quesiti. Mi sorgono nuovi dubbi, mi balenano per la testa nuove cose. Forse avrei potuto fare così, forse doveva andare così, forse se avessi scelto una strada diversa sarebbe stato meno tragico, meno incasinato, meno tutto.
Non so.

Il nostro destino è segnato o lo tracciamo noi con le nostre decisioni? E automaticamente il destino degli altri è segnato o lo definiamo noi?
Se uno non rispetta il rosso al semaforo e investe un pedone cos’è? Destino segnato o il guidatore ha segnato il destino del pedone?
Doveva andare così o le nostre decisioni influenzano?
Quel pedone sarebbe stato investito poco dopo da altri? O sarebbe mancato di infarto? O magari avrebbe vissuto ancora anni e anni?
Oggi va così.

Ripenso al passato e mi chiedo se potevo fare diversamente…

𝒢𝒾𝓈𝑒𝓁𝓁𝑒

14 pensieri su “Giorno di prigionia #3

  1. … è sicuramente colpa di sto tempo di m…..oggi anch’io ho la testa nel passato, oltre ad una voglia incontrollabile di cioccolato 😁😁

    Io non credo al caso, so però che le nostre azioni condizionano di certo la nostra vita…il passato andrebbe lasciato andare, per permetterci di vivere il “qui e ora”, non è una cosa facile però…

    Piace a 1 persona

  2. purtroppo quando si è chiusi in casa e si sta male come nel tuo caso l’umore non può essere dei migliori. Pensare al passato di certo non ti aiuta, forse dovresti pensare alle cose belle che hai in mente di fare quest’anno, ai momenti d’amore più belli che hai vissuto e magari guardare qualche documentario per sognare nuovi viaggi per quando sarà finita la pandemia. Ti ho messo di buonumore? 😊😉 Va beh ci ho provato, un sentito abbraccio 🤗🤗

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...